Veneto Welfare Day, aziende e territorio: si parte il 16 maggio

locandina

Welfare, bilateralità e territorio: queste le voci a tema su cui si incentrerà l'edizione 2023 del Veneto Welfare Day, in programma il 16, 17 e 18 maggio, la rassegna dedicata a favorire la promozione e la cultura di tutte le declinazioni del welfare, esteso alle forme di previdenza complementare e assistenza sanitaria integrativa, per fare il punto sulle risorse e sulle potenzialità del territorio in questo campo, attivando e rafforzando la loro messa in rete. 

 

Ne è promotore Veneto Welfare, spin-off di Veneto Lavoro, che presenta un nutrito programma chiamando a raccolta tutti gli attori locali - le associazioni di categoria e le camere di commercio, le organizzazioni sindacali, i patronati e caaf, le università, le scuole e i centri di formazione, i centri per l’impiego, gli istituti di credito e assicurativi - che contribuiranno a loro volta ad organizzare e stimolare seminari dedicati al tema. 

Al fondo della rassegna vi sono tre idee guida: 

  • la cultura della previdenza e il valore della bilateralit√†
  • lo strumento del welfare aziendale in rapporto al territorio per le imprese
  • l‚Äôassistenza sanitaria integrativa

 

La giornata inaugurale del 16 maggio, dà appuntamento a Venezia, al Palazzo Grandi Stazioni a partire dalle 10, con l'introduzione tenuta dai promotori: Tiziano Barone, direttore di Veneto Lavoro e Silvia Cavallarin, coordinatrice per Veneto Welfare, cui seguiranno gli approfondimenti con gli esperti di Cnel welfare, di Percorsi di secondo welfare e di Adapt, per concludere la mattinata con una tavola rotonda che mette a confronto organizzazioni sindacali e associazioni di categoria, con le conclusioni a cura del parlamentare Walter Rizzetto. 

 

Il 17 e il 18 maggio gli appuntamenti si susseguono a Venezia, Padova e nel trevigiano, come da programma consultabile qui. 

 

 

 

ultimo aggiornamento: 16/05/2023

 

 

 

CERCA PER ARGOMENTI