Partenariati di rete: STEMbyte - Siav Confindustria

immagini donne nelle professioni tecnologiche

 

STEMByte - Equilibrio di genere nei saperi scientifici e tecnologici, è il progetto proposto da Confindustria Veneto Siav Spa nel quadro dell'iniziativa "P.A.R.I. Progetti e Azioni di Rete Innovativi per la parità e l'equilibrio di genere", istituita dalla Regione Veneto con DGR 1522 del 29 novembre 2022 nell'ambito della programmazione FSE+ 2021-2027,  per l'obiettivo "Investimenti per l'occupazione e la crescita".

 

Il progetto intende agire con attori diversi e diversificati sia pubblici che privati, capaci di innescare azioni di sistema sperimentali e innovative sul territorio di Venezia insistendo sulle tre dimensioni di riferimento: Lotta agli stereotipi e alla discriminazione di genere; Partecipazione equilibrata al mercato del lavoro; Equilibrio tra vita professionale e vita privata.

Macrofinalità del progetto sono: la costruzione di una rete territoriale di soggetti pubblici e privati; la ricerca volta a definire il fabbisogno territoriale di competenze STEM; la realizzazione di azioni pilota in grado di agire sul piano culturale per la rimozione degli stereotipi e discriminazioni di genere. 

 

La consigliera di parità della Città metropolitana di Venezia ha aderito al progetto fin dal mese di marzo 2023, come partner di rete condividendone obiettivi, finalità e strumenti.

 

 

Notizie correlate

 

aggiornato al 24/10/2023