STEMBYTE, si parte il 31 ottobre: per un mercato del lavoro pi√Ļ ricco di donne esperte in tecnologie

Locandina del progetto Stembyte

[24-10-2023] Stembyte: equilibrio di genere nei saperi scientifici e tecnologici è il progetto proposto da Siav di Confindustria Veneto nell'ambito della programmazione europea a finanziamento regionale, cui la consigliera di parità metropolitana aderisce in qualità di partner di rete. 

 

Presentato all'indomani della sua ammissione al finanziamento, da parte di Regione Veneto, lo scorso luglio, Stembyte avvia ora il suo percorso, finalizzato alla costruzione di una rete territoriale che veda protagonista il mondo del lavoro, la cui domanda di saperi scientifici e tecnologici possa incontrare adeguata offerta sul fronte delle competenze femminili, potenziandone la presenza nei percorsi di studio e di carriera. 

Il primo incontro Stem net per il territorio della provincia veneziana, si terrà il 31 ottobre presso la sede di Confindustria Veneto Siav, a Mestre in via Torino 151, a partire dalle ore 14. L'incontro si svolge in modalità seminariale con lavori di gruppo moderati da Patrizia Loiola, experential trainer, social innovatore e gender parity, e sarà incentrato a rilevare la presenza di stereotipi di genere nelle organizzazioni, per sconfiggerne gli aspetti negativi nella ricerca e nel reclutamento lavorativo. 

 

Iscrizioni aperte a questo indirizzo. 

 

 

 

CERCA PER ARGOMENTI