Occupazione per la parità di genere: bando regionale per dieci milioni di euro

donna scrive al pc (freepik.com)

AGGIORNAMENTO: La scadenza del bando è stata prorogata al 15 marzo 2023 con decreto Direzione Lavoro n. 50 del 19 gennaio. 

 

[06-12-2022] La Regione Veneto, con Dgr 1522 del 29 novembre scorso pubblica l'avviso per la presentazione di progetti nell'ambito dell'iniziativa "P.A.R.I. Progetti e azioni di rete innovativi per la parità e l'equilibrio di genere", con scadenza a 60 giorni dalla pubblicazione nel Bollettino ufficiale regionale avvenuta il 2 dicembre. 

 

Il bando, inserito nel piano regionale per il Fondo sociale europeo plus 2021-2027 destinato agli investimenti per l'occupazione e la crescita, intende "sostenere progetti innovativi di ampia portata che modellizzano, sperimentano e diffondono modelli di intervento, linguaggi, metodi e strumenti di lavoro in grado di incidere sugli aspetti culturali e strutturali che ostacolano l’equilibrio di genere", favorendo la creazione o il potenziamento di reti territoriali che, anche attraverso comunità e imprese educanti, riequilibrino la partecipazione al mercato del lavoro tra donne e uomini.

 

Destinatari di finanziamento sono un'ampia platea di soggetti: 

  • donne disoccupate, inattive o anche occupate comprese libere professioniste e lavoratrici autonome,¬†
  • lavoratori anche autonomi nonch√© disoccupati
  • donne e uomini impegnati in attivit√† di cura e nelle nuove forme di lavoro family friendly
  • studenti e docenti delle scuole e/o dei percorsi di istruzione superiore e formazione professionale.

 

Possono presentare proposte, entro 60 giorni dalla pubblicazione:

  • Soggetti accreditati, o in fase di accreditamento, ai servizi al lavoro
  • Soggetti accreditati, o in fase di accreditamento, quali organismi di formazione, con riferimento alla formazione superiore e/o continua

 

Lo stanziamento ammonta a 9,96 milioni di euro, parte in quota comunitaria, parte in quota statale e ancora in quota regionale e prevede un'articolazione territoriale omogenea sul territorio, con 4 progetti per ciascuna delle aree di Treviso, Venezia, Verona, Vicenza e Padova e 2 ciascuna per Belluno e Rovigo. 

 

Per saperne di pi√Ļ visita il sito¬†

 

 

foto: it.freepik.com

 

 

 

 

 

 

CERCA PER ARGOMENTI

non categorizzato (4) 11 ottobre (6) 25 novembre (19) 8 marzo (6) alleanze per la famiglia (15) antiviolenza (50) asili nido (3) attività consigliera (61) azioni positive (32) bambine ragazze (9) bandi (42) centri uomini autori violenza (2) certificazione di parità di genere (5) commissione pari opportunità (7) conciliazione (49) congedi parentali (11) consigliera di fiducia (3) consigliere di parità (16) coronavirus (25) cug comitato unico di garanzia (9) dimissioni maternità paternità (6) diritti umani (9) discriminazione (8) discriminazioni sul lavoro (46) divario di genere (41) divario retributivo (20) elezioni (12) enti locali (98) equamente al lavoro (4) families share (3) femminismo (4) formazione (52) gender pay gap (18) imprenditoria femminile (23) indifesa (3) infografica (11) innovandove (10) ispettorato del lavoro (15) maltrattanti (9) maternità paternità (28) mercato del lavoro (42) normativa (31) occupazione (32) one billion rising (1) pari opportunità (40) parità (13) pon scuola (7) premio lucia bartolini (11) previdenza sociale (3) progetto pari (3) pubblica amministrazione (16) quote rosa (3) regione veneto (101) responsabilità sociale impresa (14) scuola (25) sentenza (1) sessismo (1) smart working lavoro agile (14) spisal (4) sportello donne al lavoro (6) stem (10) stereotipi (2) strutture antiviolenza (46) sviluppo sostenibile (3) tratta esseri umani (3) università (16) violenza sulle donne (74) vittime violenza (21) welfare (26) welfare aziendale (23)