Iniziative per la cultura dei diritti umani: bando regionale per 31 mila euro

Diritti umani (foto pixabay)

[26-07-2022] Scade il 16 agosto il termine per presentare richiesta di contributo per iniziative di promozione della cultura dei diritti umani. Il bando, pubblicato nel sito Bandi Avvisi e Concorsi della Regione Veneto, è destinato a sostenere, con un contributo massimo di 2mila euro per singola iniziativa, attività di convegnistica, formazione, pubblicazioni e altri strumenti informativi e di sensibilizzazione, riferiti a tre ambiti di intervento:

  • le esperienze dei Difensori dei diritti umani;
  • la cultura dei diritti umani nel mondo del lavoro;
  • lo sviluppo di competenze di cittadinanza attiva per la pace, i diritti umani, la non violenza

 

Il bando, inserito tra le azioni del Piano annuale 2022 su diritti umani e cooperazione allo sviluppo sostenibile approvato dalla giunta regionale del Veneto il 5 luglio scorso, è rivolto a quattro tipologie di destinatari:

  • Enti locali;
  • Universit√† e centri di ricerca specializzati nel settore dei diritti umani (requisito √® esperienza in tema di diritti umani maturati nei tre anni precedenti la pubblicazione del Bando (2019-2021);
  • Associazioni prive di scopo di lucro in grado di dimostrare una pregressa e chiara esperienza in tema di diritti umani nei tre anni precedenti la pubblicazione del Bando (2019-2021);
  • Associazioni sindacali esclusivamente con configurazione organizzativa a livello regionale;
  • Associazioni datoriali esclusivamente con configurazione organizzativa a livello regionale.

 

 

Per saperne di pi√Ļ visita il sito¬†

 

Foto: Gordon Johnson per pixabay.com