La parola alle donne: premiazione il 16 aprile e lancio della prossima edizione

XIV edizione concorso letterario La Parola Alle Donne - Comune di Noale

[11-04-2023] Torna nella cornice di Noale in Fiore, il 16 aprile alle ore 11.30, la premiazione del concorso letterario La Parola alle Donne, promosso dall'amministrazione comunale, che ripristina così l'ordinaria collocazione dell'evento dopo l'emergenza sanitaria. 

 

Dal palco festeggiamenti Rocca dei Tempesta, domenica 16 aprile si concluderà la tredicesima edizione del concorso dedicato al tema "Donne che si impegnano in politica e nel sociale" che vede tre prime classificate e due opere segnalate dalla giuria, composta da:

  • Annamaria Tosatto, presidente e assessore¬†alla cultura del Comune di Noale
  • Vera Horn, insegnante, ricercatrice e traduttrice
  • Michela Manente, scrittrice e giornalista
  • Edoardo Pittalis, scrittore e giornalita
  • Lara Sabbadin, scrittrice e ricercatrice

 

Premi: 

  • I¬į premio:¬†Riprendersi la terra,¬†Angelina Mauro e la strage di Melissa (1949),¬†di Maria Concetta Preta
  • II¬į premio: n milione di firme, di Maria Teresa Norero
  • III¬į premio:¬†Zara, di Samantha Falciatori

 

Per le opere segnalate: 

 

  • Liliana Manfredi, di Paola Iotti
  • La destra e la sinistra, di Cristina Giuntini

 

L'evento ha il patrocinio della Consigliera di parit√† della Citt√† metropolitana di Venezia, che segue fin dal suo primo anno di mandato l'evento: "Davvero imperdibili questi racconti - commenta la consigliera Silvia Cavallarin - per stile¬†di scrittura e per le storie che si sono ispirate al tema, pescando da diverse realt√† storiche e geografiche, dal secolo scorso all'oggi. √ą¬†una conferma di come possono rinnovarsi le manifestazioni che si mantengono nel tempo, per crescita in qualit√† e sensibilit√†".¬†

 

Con la chiusura della tredicesima edizione a Noale in Fiore che di anni ne compie 42, si apre quella successiva (in foto), già definita dall'assessorato comunale alla cultura con il titolo "Storie di non violenza e atti di bellismo quotidiano", che porta alla ribalta il neologismo "bellismo" contrapposto a "bullismo": le belle parole e i bei gesti che sconfiggono i discorsi e le azioni di odio. 

 

Al concorso, possono partecipare gratuitamente¬†uomini e donne, maggiorenni, di qualsiasi nazionalit√† e cultura, proponendo, sul tema indicato nella XIV edizione, un racconto¬† che non dovr√† essere pi√Ļ lungo di 4 pagine (30 righe da 60 battute ciascuna). Ai primi tre racconti selezionati dalla giuria, va una targa premio e un pacco sorpresa; alle opere segnalate una pergamena di merito. I racconti, non pi√Ļ di uno per partecipante, vanno inviati entro le 12.30 del 29 dicembre 2023 a comune.noale.ve@legalmail.it.¬†

 

Per saperne di pi√Ļ e scaricare il bando clicca qui.¬†¬†

 

 

grafica: dalla locandina della nuova edizione del concorso