maternità paternità

Consigliere a rapporto: focuslab su maternità e imprese a Roma

Gruppo di lavoro (da freepik.com)

Confronto sui risultati emersi dalle attività ispettive del Ministero del Lavoro sulle dimissioni in maternità e approfondimento sui costi a carico delle imprese da uno studio condotto da Italia Lavoro

Intervista della consigliera di parità Annalisa Vegna sulle dimissioni in bianco su Gente Veneta

“Basta un click e addio alle dimissioni in bianco “

Articolo pubblicato sul numero n. 10 di Gente Veneta dell’11.03.2016

Obbligo di comunicazione telematica per le dimissioni

09-03-2016 - Da sabato 12 marzo scatta l'obbligo di comunicazione telematica per le dimissioni e le risoluzioni consensuali di lavoro, essendo decorsi i 60 gg dall'emanazione del Decreto Ministeriale 15/12/2015. Il Ministero del Lavoro ha infatti emanato la circolare n. 12 del 04/03/2016 con cui fornisce i primi chiarimenti operativi.
 

 

 

Congedi parentali a ore per dipendenti pubblici

09-03-2016 - L'INPS ha pubblicato la circolare n. 40 del 23/02/2016 con la quale disciplina la fruizione ad ore dei congedi parentali per i lavoratori iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici.

 

 

FamlilyLine, politiche pubbliche per i servizi alla famiglia

26-06-2015 - È attivo il Progetto FamilyLine, per l’accessibilità ai servizi pubblici rivolti alle famiglie,  nato da un'idea della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche della Famiglia e attuato in collaborazione con FormezPA - Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l'ammodernamento delle Pubbliche Amministrazioni. 
 

Attività: la Consigliera a convegno su maternità e lavoro

16-06-2015 - Si è tenuto ieri 17 giugno 2015 presso l’Auditorium della Provincia di Venezia il convegno promosso dalla Consigliera di parità Annalisa Vegna, dal titolo ”Maternità e lavoro: obblighi e tutele”, in collaborazione con il Servizio Politiche attive per il Lavoro provinciale, la Direzione Territoriale del Lavoro di Venezia e l’Ordine degli Avvocati di  Venezia.

Bonus Bebè come presentare la domanda

14-05-2015 - L’Inps ha emanato le istruzioni per chiedere il bonus bebè per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017. Il bonus spetta a coloro che presentano un Isee  entro i 25 mila euro e consisterà in 960 euro all’anno “spalmati” in 80 euro al mese per il triennio 2015, 2016, 2017.

Pagine