Vittime violenza: bando regionale per progetti di politiche attive per il lavoro

avvisi e bandi

[09-05-2018] La giunta regionale del Veneto ha emanato un bando per la realizzazione di "interventi multi professionali e sperimentali orientati a rendere effettiva l'inclusione sociale attiva dei destinatari, favorendo l'occupabilità di soggetti svantaggiati nel mercato del lavoro". 
 

Destinatari degli interventi sono diverse categorie di soggetti:

  • soggetti disoccupati da oltre 12 mesi 
  • altri soggetti in particolari condizioni di svantaggio: persone con disabilità, svantaggio ed emarginazione sociale, vittime di violenza, sfruttamento e rischio di discriminazione e altre condizioni di vulnerabilità, a prescindere dalla durata dello stato di disoccupazione

Il bando, contenuto nella Dgr 622 dell'8 maggio 2018, rientra nella Programmazione operativa regionale finanziata dal Fondo sociale europeo 2014-2020 (POR-FSE) relativa all'asse per l'inclusione sociale e destina 4 milioni di euro per progetti che favoriscano l'occupabilità di questi soggetti in attività di pubblica utilità. Vi rientrano servizi comunali per la cittadinanza come il servizi bibliotecari, museali, di promozione culturale e artistica, di abbellimento urbano e rurale, di tutela e valorizzazione degli spazi verdi, di assistenza anziani, vigilanza strutture puvvliche ecc. Il progetto dovrà prevedere anche servizi di orientamento e accompagnamento. 

Proponenti di progetto devono essere gli enti locali (Comuni) singoli o associati, compresi i loro enti strumentali o società partecipate, in collaborazione con uno o più soggetti inseriti nell'elenco regionale degli enti accreditati per i servizi al lavoro.  

 

Il progetto va presentato entro il 45° giorno dalla pubblicazione del bando (contenuto nel Bur n. 44 dell'11 maggio 2018), entro le ore 13 del 25 giugno prossimo

 

Per saperne di più, visita il sito

Per i bandi e avvisi di interesse in materia di pari opportunità, discriminazione di genere e contrasto alla violenza sulle donne visita questa pagina del sito