Silvia Cavallarin confermata come Consigliera di Parità metropolitana

Silvia Cavallarin, riconfermata Consigliera di parità metropolitana di Venezia

 

[13-11-2021] Il Sindaco della Città metropolitana Luigi Brugnaro ha firmato il decreto che conferma nel ruolo di Consigliera di Parità Silvia Cavallarin.

 

La Consigliera di parità è una figura istituzionale nominata dal Ministro del Lavoro, posta a promozione e controllo dell'attuazione dei principi di pari opportunità e di non discriminazione tra donne e uomini nel lavoro. Nell'esercizio delle sue funzioni, è pubblico ufficiale con obbligo di segnalazione all'autorità giudiziaria dei reati di cui venga a conoscenza in ragione del suo ufficio.



Per la Città metropolitana, la nomina ministeriale di consigliere o consigliera di parità è proposta dal sindaco metropolitano, a seguito di una selezione pubblica tra candidati/e sulla base di competenze ed esperienze specifiche in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità, di mercato del lavoro.



Silvia Cavallarin,  laureata in legge, specializzata in diritto canonico/ecclesiastico, docente/ formatrice e operatrice del mercato del lavoro accreditata dalla Regione Veneto, è anche ricercatrice in tema di responsabilità sociale d' impresa, tematiche che ha sviluppato ed approfondito in questo primo mandato.
Come sua vice è stata nominata l’avv. Sara Furlanetto. 

 

fonte: Ufficio Stampa Città metropolitana di Venezia

 

Risorse collegate

Amministrazione Trasparente: Consigliera di parità