Progetto Attivamente Inclusi Con il Territorio, riaperti i termini per le candidature

Mestre, sede di CogeS Don Milani

[27-03-2019] Riaperti i termini per candidarsi alla misura di politica attiva  “Attivamente Inclusi Con il Territorio” - Azioni Integrate di Coesione Territoriale per l'inserimeno e il reinserimento di soggetti svantaggiati per l'anno 2018 (Dgr n. 985/2018 e decreto n. 56/2019). 

 

Il progetto si propone di favorire il reinserimento sociale e lavorativo di persone disoccupate, attraverso interventi di politica attiva del lavoro (formazione, tirocini, supporto all’inserimento lavorativo), incentivi all’assunzione e interventi di consulenza alle imprese soggette agli obblighi previsti per il collocamento di lavoratori disabili L. 68/99.

 

Il progetto è rivolto a persone dell’area metropolitana di Venezia, disoccupate, beneficiarie e non di prestazioni di sostegno al reddito e a rischio di esclusione sociale e povertà in quanto:

  • disoccupate da almeno 6 mesi o senza un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi;
  • svantaggiate ai sensi dell'articolo 4 comma 1 della legge 381/1991 e s.m.i;
  • iscritte alle liste del collocamento mirato (L.68/99);
  • appartenenti a famiglie senza reddito e ISEE ≤ 20.000 euro;
  • appartenenti a famiglie monoparentali con figli a carico o monoreddito con figli a carico e ISEE ≤ 20.000 euro.

 

Sarà data priorità alle persone che hanno superato i 50 anni di età, hanno una disoccupazione di lunga durata (ovvero maggiore di 12 mesi), appartengono a nuclei familiari percettori di REI e con cui il CPI ha definito l’apposito Patto di Servizio Personalizzato.

 

Per partecipare alle selezioni, invia la domanda di partecipazione entro e non oltre il 08/04/2019 via mail all’indirizzo lavoro-formazione@cogesdonmilani.it  oppure a mezzo fax allo 041-5322415 oppure a mano presso gli Uffici di Co.Ge.S. don Lorenzo Milani in Viale San Marco 172 Mestre dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 17.00.

Per conoscere i percorsi  formativi disponibili e per maggiori informazioni, consulta la locandina(mf)

 

Per saperne di più visita il sito