Buone pratiche locali di parità di genere, convegno a Palermo

23-07-2015 - La Consigliera di Parità, Annalisa Vegna , ha partecipato ad un incontro/ tavolo tecnico che si  è tenuto presso Dipartimento degli Affari Extraregionali della Presidenza della Regione Siciliana, a Palermo il 7 luglio, dal titolo L'uguaglianza inizia dal basso:  le buone pratiche a livello locale per la parità di genere in Italia, realizzato nell'ambito del progetto "MedEquality " -ENPI/2013/311-826.
 

Tale progetto vuole essere un momento di riflessione per gli enti locali italiani grazie alla raccolta e alla presentazione di casi studio che hanno avuto un impatto positivo particolarmente significativo nella vita locale e che, quindi, costituiscono un importante passo in avanti verso l'ancora lontana eguaglianza di genere. Nel corso dell'incontro sono state condivise alcune buone pratiche realizzate nei diversi territori e si è riscontrato che la loro adozione da parte di un maggior numero di comuni o autorità locali d'Italia potrebbe costituire uno strumento efficace ed importante per prevenire e contrastare le discriminazioni. 
 

Le buone pratiche presentate durante l'incontro saranno caricate sulla banca dati interattiva "Wikipractice", presto consultabile che consentirà, grazie ad una semplice consultazione,  di facilitare la ricerca di idee e nuove prassi sul tema della parità che possono essere messe in atto dando visibilità, al contempo, a quelle istituzioni locali che si sono dimostrate virtuose nel campo dell'uguaglianza.
 

Durante l'incontro è stata avviata una riflessione su alcuni contributi italiani alla stesura della "Carta Euromediterranea delle Pari Opportunità tra Donne e Uomini nella Vita Locale" su cui le partecipanti si sono soffermate all'individuazione di alcune macroaree ritenute prioritarie.
 

Erano presenti all’incontro: 

  • Maria Cristina Stimolo ‚Äď Dirigente Generale del Dipartimento Affari Extraregionali della Presidenza della Regione Siciliana;
  • Francesca Bagni Cipriani ‚Äď Consigliera Nazionale di Parit√†
  • Rosa M. Amorevole ‚Äď Consigliera di Parit√† della Regione Emilia-Romagna
  • Giuditta Lembo ‚Äď Consigliera di Parit√†¬† della Regione di Molise
  • Maria Rita Comparetti ‚Äď Presidenza CUG Regione Siciliana per le Pari Opportunit√†
  • Anna Maria¬† Gandolfi ‚Äď Consigliera di Parit√†¬† della Citt√† Metropolitana di Brescia
  • Maria Grazia Maestrelli ‚Äď Consigliera di Parit√† della Citt√† Metropolitana di Firenze
  • Annalisa Vegna - Consigliera di Parit√† della Citt√† Metropolitana di Venezia
  • Alessandra Cascio - Consigliera di Parit√† della Citt√†¬† di Caltanissetta
  • Maria La Russa ‚Äď Consigliera di Fiducia CUG
  • Francesca Profeta ‚Äď Componente sindacale CUG sezione Pari Opportunit√†
  • Daniela Leonelli ‚Äď Dipartimento Regionale Autonomie Locali
  • Mariella Consoli ‚Äď Consigliera di Parit√† della Provincia di Catania
  • Ester Di Fazio¬† - Dipartimento Affari Extraregionali¬† della Presidenza della Regione Siciliana.
  • Maria Concetta Cefal√Ļ ‚Äď studiosa della normativa internazionale e comunitaria in materia di pari opportunit√†, politiche di genere, mobbing e stalking ¬†e lo staaff di progetto

 

Allegati: