Attività: la Consigliera a convegno per il protocollo integrato contro la violenza

 

Venerdì 08 maggio 2015, al padiglione Rana dell'Auditorium dell'Ospedale all'Angelo di Mestre, si è tenuto un convegno promosso dall'Ulss 12 con la partecipazione dei quattordici firmatari  del  protocollo operativo, fra cui la Provincia di Venezia e la Consigliera di parità provinciale, ad un anno dalla sua sottoscrizione avvenuta nel dicembre 2014. Il protocollo, nato per la promozione di "Strategie condivise finalizzate alla prevenzione e al contrasto del fenomeno della violenza di genere e domestica", è la prima risposta integrata e interistituzionale con cui il territorio dell'Ulss 12, su impulso della Regione Veneto, ha inteso mettere a punto politiche di intervento mirato e congiunto a contrasto del fenomeno, coinvolgendo forze dell'ordine di diversa competenza territoriale, procura della Repubblica e tribunale di Venezia, ordini professionali dei medici e degli avvocati, enti locali come Comune e Provincia, oltre all'Ufficio scolastico regionale per il Veneto.  
 

La consigliera Annalisa Vegna è intervenuta ad illustrare il proprio contributo al protocollo, che fa perno sulle funzioni di vigilanza e contrasto alle discriminazioni di genere nei luoghi di lavoro, sia pubblici che privati che le sono state attribuite dalla legge. Fra queste in particolare, come sottolineato dalla Consigliera, vi è quello di contrastare gli stereotipi di genere e di promuovere una cultura delle pari opportunità, oltre che di porre in essere azioni finalizzate alla promozione dei principi di uguaglianza e di pari opportunità attraverso la programmazione di azioni positive ed il sostegno alle politiche attive del lavoro.