innovando.ve#3

Locandina

 

innovando.ve è l'appuntamento annuale della Consigliera di parità della Città metropolitana di Venezia pensato per integrare le politiche di parità e pari opportunità che le sono proprie con le esigenze di competitività e sviluppo locali, per una crescita sostenibile ed equa. Negli ultimi anni sono emersi in questo contesto nuovi modelli e strumenti: azioni di conciliazione vita-lavoro, di welfare aziendale, territoriale, contrattuale, di comunità. Impostisi all'attenzione del mondo del lavoro, della produzione, dei poteri locali e centrali, essi nascono dalla capacità di fare rete tra i diversi attori: imprese, istituzioni, organizzazioni di volontariato, terzo settore, categorie produttive, associazionismo, università e scuole, formazione, ecc. Alla loro capacità di ideazione ed elaborazione di politiche integrate oltre che alla non scontata capacità di fare rete, si accompagnano esperienze e pratiche eccellenti e originali, nel senso di espressione delle specificità di questo territorio, immancabili presenze nel programma di innovando.ve. Mettendo perciò a fuoco ogni anno un tema e una "geometria" di rete, si è parlato di welfare aziendale (2017) e territoriale, con un occhio di riguardo alla governance dei poteri locali (2018). 
Tema di questo terzo appuntamento è il 
Sistema Lavoro e delle Politiche Attive connesse, nella loro recente ridefinizione regionale e microterritoriale (ecco il perché della variazione innovando.veneto accanto a innovando.ve); un sistema che si ritiene dedicato alla valorizzazione del capitale umano e soprattutto al difficile compito di immaginare il futuro, in cui superare i fattori di freno alla crescita  - discriminazione, disuguaglianza, disoccupazione e precarietà - attraverso il confronto e la messa in rete di politiche e pratiche di innovazione. Stavolta gli attori sono Enti regionali, Imprese, Sindacato e Organismi di Garanzia. 

 

TITOLO

innovando.veneto | DIREZIONE LAVORO | FARE RETE OCCUPAZIONE PARITÀ | innovando.ve#3
Programma

 

QUANDO E DOVE

Giovedì 24 ottobre 2019 ore 9-13 - Centro Servizi della Città metropolitana di Venezia, via F. Marghera 191, Mestre

 

DESCRIZIONE & MATERIALI 

Il 2019 ha visto la definitiva transizione dei servizi all’impiego dalle ex province a Veneto Lavoro, ente strumentale della Regione Veneto: quali mutamenti sono intervenuti nella gestione macro e microterritoriale delle politiche attive per il lavoro? Quali ricadute per il mondo dell’impresa e per le relazioni sindacali? E come cambiano i rapporti tra i soggetti a vario titolo coinvolti? Come migliorare infine il divario di genere in ambito occupazionale,  alla luce dei dati emersi dal rapporto biennale che fotografa la situazione nelle aziende venete e in area metropolitana? 
Attori della rete:

  • Veneto Lavoro/Tiziano Barone (pdf, 4 Mb)¬†
  • Unioncamere del Veneto/Mario Pozza¬†
  • Consigliera regionale di parit√†/Sandra Miotto¬†(pdf, 105 Kb)
  • CISL Veneto/Valeria Cittadin¬†

Buone pratiche:

  • il meglio¬†dalla progettazione¬†POR-FSE/Stefania Denevi¬†(pdf, 2 Mb)
  • Gruppo Veritas spa/Chiara Bellon e Alvise Nicolazza¬†(pdf, 18 Mb)
  • Fondazione Bellisario Venezia/Carlotta Vazzoler¬†(pdf, 2 Mb)

Apertura dei lavori: staff del sindaco metropolitano, uff. di coordinamento enti locali Michele Celeghin
Modera e coordina: consigliera di parità metropolitana Silvia Cavallarin

Con i saluti dell'assessora regionale all'Istruzione Formazione Lavoro e Pari Opportunità Elena Donazzan (testo)

 

DESTINATARI

Aziende, amministratori pubblici, consulenti del lavoro, della formazione, aderenti a organizzazioni sindacali, d'impresa e terzo settore, cittadini e cittadine.

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E ISCRIZIONI

Informazioni presso l'ufficio della Consigliera di parità: tel 041 2501814-1815 - 338 3161438

Per i/le partecipanti iscritti/e e per le relatrici e i relatori si prega di prendere visione delle informative al rigurardo disponibili qui sotto in allegato insieme al programma del convegno.
In caso di difficoltà di accesso alla piattaforma, si prega inviare una email a consigliera.parita@cittametropolitana.ve.it comunicando la propria adesione, con nominativo, indirizzo, recapito telefonico. 

 

PRESS & MULTIMEDIA

 

 

 

platea dell'auditorium. Sul podio Tiziano Barone, direttore di Veneto Lavoro

vista dalla platea dell'auditorium. Sul podio Tiziano Barone, direttore di Veneto Lavoro

 

 

Per la Città metropolitana di Venezia, Michele Celeghin

Il benvenuto di Michele Celeghin, coordinatore dei rapporti tra Città metropolitana di Venezia ed enti locali e associazionismo

 

 

Ancora Tiziano Barone e a destra Carlotta Vazzoler per Fondazione Bellisario Venezia

A destra, Carlotta Vazzoler per la Fondazione Bellisario di Venezia

 

 

Mario Pozza, Silvia Cavallarin e Valeria Cittadin

Da sin.: Mario Pozza, presidente Unioncamere del Veneto, la consigliera di parità Silvia Cavallarin e Valeria Cittadin per Cisl Veneto

 

 

Sandra Miotto, consigliera di parità della Regione Veneto

Parla la consigliera di parità della Regione Veneto Sandra Miotto

 

 

Parla Valeria Cittadin, valutatrice progetti POR-FSE Regione Veneto

Al microfono Valeria Cittadin, valutatrice progetti POR-FSE Regione Veneto

 

 

 

 

Gruppo Veritas: Chiara Bellon e Alvise Nicolazza

Per Gruppo Veritas, la dirigente risorse umane e organizzazione Chiara Bellon e il resp. gestione e sviluppo risorse umane Alvise Nicolazza

 

 

 

EDIZIONI PRECEDENTI

2018 - innovando.ve #2 | Welfare e Territorio | Reti Locali tra Crescita e Coesione

2019 - innovando.ve | Lavoro e Società | Occupazione e modelli di conciliazione

 

 

 

 

 

ultimo aggiornamento: 25-10-2019