#NovembreDonna 2019 azioni e rivelazioni

volto di donna coperto da foglio rosso trasparente (da unsplash.com)

 

Eventi in programma sul territorio metropolitano in occasione e in prossimità della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne. Comune per Comune, ecco cosa abbiamo trovato in giro. Aggiornamenti in progress: scriveteli a consigliera.parita@cittametropolitana.ve.it 

 

  • CAMPAGNA LUPIA - 25 novembre - Un drappo rosso
    Appeso alla facciata del palazzo comunale il drappo rosso "vuole gridare NO di tutti i cittadini di Campagna Lupia alla violenza sulle donne".

     
  • CHIOGGIA - 13 novembre 2019 - 8 marzo 2020 - Acqua Alta: W le donne
    Una rassegna teatro e danza completa dedicata alle donne, così l'amministrazione comunale celebra non solo questo 25 novembre ma arriva con i suoi 11 appuntamenti fino al prossimo 8 marzo. L'evento celebrativo è quello del 27 novembre con lo spettacolo "W le donne" che completa il titolo della rassegna, con l'attore e anchorman Riccardo Rossi che traccerà i profili di "tutte le donne della nostra vita". 
     
  • DOLO - 25 novembre 2019 - Installazione artistica per la giornata contro la violenza sulle donne
    Iniziativa promossa dall'istituto professionale C. Musatti nell'ambito del progetto Pon-Scuola "Il Musatti contro la violenza di genere". L'opera è stata realizzata dalla classe 4L con il supporto delle docenti Macaudo e Maso e sarà installata all'ingresso della sede e illustrato il senso alle classi dell'istituto. Con la partecipazione della Consigliera di parità metropolitana

     
  • FOSSALTA DI PORTOGRUARO - Passo dopo passo contro la violenza sulle donne
    Terza edizione della marcia non competitiva che coinvolge i comuni del portogruarese, ciascuno punto di raduno dei partecipanti con ritrovo comune in area Alvisopoli a conclusione dell'attraversamento dell'omonimo bosco. 

     
  • MARCON - 16, 24 e 29¬†novembre - Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
    L'amministrazione in collaborazione con la Commissione pari opportunit√† intercomunale organizza tre eventi. Si apre con le letture animate per i pi√Ļ piccoli, passando per il pomeriggio musicale con cantautrice e fisarmonica, per concludersi il 29 con l'incontro "Gli stati d'animo nella violenza di genere. Aspetti psicologici e giuridici", in collaborazione con l'associazione Gens Nova.

     
  • MARTELLAGO - Dal 22 al 29 novembre - #lamorenonfamale¬†
    Tre date per tre proposte diverse: una teatrale, sulla vita delle sorelle Mirabal, asssassinate per essersi ribellate al dittatore nel 1960; una sportiva con la seconda edizione della camminata cittadina che dà il nome alla rassegna; terza, una riflessione su violenza sulle donne e bullismo con l'aiuto di una psicologa e di un'avvocata. Con un evento collaterale di urban knitting con i lavori a maglia di vestizione di un albero.

     
  • MIRANO - Dal 6 al 27 novembre - Giornata del 25 novembre dedicata a Evrin Khalaf, politica curda assassinata il 12 ottobre 2019
    Rassegna dedicata a Evrin Khalaf, curda assassinata, la rassegna è promossa dal Comune di Mirano con la Commissione pari opportunità, con sei appuntamenti  che prendono il via con la bella esperienza di Rio Terà dei Pensieri con le donne del carcere femminile della Giudecca e passa agli incontri con le autrici, mostra fotografica, presidio dello Spi-Cgil con reading e conferenza
     
  • MUSILE DI PIAVE - 23 novembre - Musile che marcia
    Marcia non competitiva per dire NO alla violenza sulle donne.

     
  • NOALE - Dal 22¬†novembre al 1¬į dicembre - Insieme per le Donne, non √® solo amore
    Dal 22 al 25, l'amministrazione mette a punto le sue proposte valorizzando il prezioso lavoro svolto su impulso¬†della Commissione intercomunale per le pari opportunit√† dell'area del Miranese. Si parte¬†il 22 con l'incontro pubblico di approfondimento sulla recente legge cd. "Codice Rosso" attraverso¬†gli interventi di Iside Centro antiviolenza e del Gru, Gruppo Responsabilit√† Uomini, al centro delle attivit√† a sostegno delle vittime di violenza sul territorio. Altre iniziative di sensibilizzazione¬†fino al 25 dove si concentrano vari appuntamenti specialmente rivolti¬†a studenti, mentre durer√† fino al 1¬į dicembre l'esposizione di arti visive in Torre dal titolo Naturalmente donna. Sempre il 1¬į dicembre √® in programma "Contro la corrente, canzoni e storie sulla caparbiet√† di 13 donne straordinarie", con reading, musica e la partecipazione delle operatrici del Centro Sonia antiviolenza.¬†¬†

     
  • PIANIGA - 24 novembre¬†- Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
    Con il concerto di diverse associazioni coordinate da Insieme per la vita, il comune di Pianiga concentra varie iniziative nella giornata del 24: gazebo informativo, mostra fotografica, flash mob e spettacolo teatrale, tratto da "Ferite a morte" di Serena Dandini. Iniziativa che vede il patrocinio della Città metropolitana di Venezia. 

     
  • PORTOGRUARO - 23 novembre - Prima le donne¬†
    Teatro canzone promosso dalla locale associazione Soroptimist, con gli artisti Pablo Perissinotto ed Enrico Galiano.

     
  • PRAMAGGIORE - 17 e 25 novembre - Passo dopo passo | La violenza non √® Amore: Per Le Donne
    Due iniziative promosse dall'assessorato comunale alle pari opportunità: il 17 la terza edizione della marcia che confluirà a Fossalta di Portogruaro. Il 25 l'incontro "La violenza non è Amore" con letture e musica dedicate al tema della violenza sulle donne, in sala consiliare, in collaborazione con l'ufficio della Consigliera di parità metropolitana, su ruolo e funzioni della stessa in coerenza con il tema della giornata. 
     
  • QUARTO D'ALTINO - 23 e 30 novembre - La Panchina Rossa racconta
    L'amministrazione comunale invita la cittadinanza alla riflessione organizzando due momenti in città, dove saranno dipinte in rosso due panchine già esistenti nell'arredo urbano, con lettura di alcuni brani selezionati dalla Consulta comunale per le pari opportunità. 

     
  • S. MARIA DI SALA - Dal 16 al 29 novembre - A Santa Maria di Sala... Novembre √® donna¬†
    Dalla Consulta per le pari opportunità dell'amministrazione comunale sei eventi, compresa l'intitolazione di un Viale Oriana Fallaci. Le iniziative di spettacolo teatrale, conferenza, premiazione del concorso intitolato ad Artemisia Gentileschi e altro si tengono a Villa Farsetti.

     
  • SPINEA - 23 novembre - Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
    Con il concerto di diverse associazioni coordinate da Insieme per la vita, il comune di Spinea concentra varie iniziative nella giornata del 23, secondo lo schema previsto anche per Pianiga: gazebo informativo, mostra fotografica, flash mob e spettacolo teatrale, tratto da "Ferite a morte" di Serena Dandini. Iniziativa che vede il patrocinio della Città metropolitana di Venezia.

     
  • STRA - Dal 12 al 18 novembre - Non chiamatelo raptus
    Dalla matita di Anarkikka, che attraversa e disegna il movimento femminista di questi anni, una mostra di 15 disegni, con cui "riprende e reintertrepa il messaggio della cultura mass mediatica, per sottolinearne la persistente sottovalutazione dei fatti che coinvolgono la violenza contro le donne": una iniziativa dei Comuni che aderiscono allo Sportello antiviolenza della Riviera del Brenta, con Iside centro antiviolenza, Ulss 3 e Regione del Veneto insieme al Dipartimento Pari opportunità. A Villa Loredan. 

     
  • MESTRE - 22 novembre - Next Women Racconti di donne in STEM
    Story telling e interviste a donne che hanno intrapreso carriere scientifico tecnologiche e si sono affermate. Iniziativa che rientra nella programmazione POR-FSE del Veneto nell'ambito della realizzazione Kid Pass  

     
  • VENEZIA - Dal 15 al 30 novembre - Libere dalla violenza
    Due focus quest'anno per le iniziative in calendario promosse dall'amministrazione comunale di Venezia: il coinvolgimento del Centro antiviolenza comunale (Cav), in occasione del suo 25mo, uno dei centri pi√Ļ longevi e qualificati d'Italia,¬†e le novit√† contenute nella recente legge detta "Codice Rosso", temi che prevedono diversi¬†appuntamenti pubblici a partire da quello¬†che si terr√† il 15 novembre presso l'auditoriume della Citt√† metropolitana di Venezia. Si inserisce nelle iniziative anche la campagna Coop "Noi spendiamo, e tu?" che devolve parte del ricavato, fra gli altri, anche al Cav comunale che sar√† presente con alcune operatrici in 4 negozi del territorio, per illustrare le attivit√† rivolte alle vittime di violenza domestica. Le scuole partecipano con due proposte: reading con musiche e opere artistiche il 25 e la messa in scena al teatro Momo, il 30, dal titolo "Spaccati d'amore. Quando l'amore diventa violenza". Non manca poi il simbolo della lotta alla violenza sulle donne: la panchina rossa, dipinta da una donna che ha appena concluso il suo percorso antiviolenza e che¬†sar√† installata il 24 a Favaro Veneto.

     
  • VENEZIA¬†- 15 novembre -¬†Una vita libera dalla violenza ¬†
    Promosso da università Ca' Foscari con la cooperativa Iside centro antiviolenza una conferenza in memoria di Anna Costanza Baldry, criminologa, psicologa, una vita spesa contro la violenza sulle donne. L'incontro si svolge in mattinata presso la sede universitaria di Ca' Bernardo a Dorsoduro.

 

 

ultimo aggiornamento: 22/11/2019