Novembre Donna 2021

panchina rossa (wirestock per freepik.com)

 

Eventi in programma nel territorio metropolitano in occasione e in prossimità della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne. Comune per Comune, ecco cosa abbiamo trovato in giro. Aggiornamenti in progress: scriveteli a consigliera.parita@cittametropolitana.ve.it 

 

  • CAMPAGNA LUPIA¬†- 20 novembre - Adesso basta... Stop alla violenza
    Evento teatrale di e con Lucia Stravolo e la collaborazione di Anna Maria Di Fiore per Progetto Donna. Al teatro comunale

     
  • CAMPONOGARA - 26 novembre¬†- Conto i passi (Storie di Disamore)¬†
    Al Teatro Dario Fo, a partire dalle 20.45, letture di brani tratti dal libro Conto i passi di Michela Buonagura. A cura dell'associazione culturale Tuttinscena, con la partecipazione di rappresentanti della polizia di Stato, del Gruppo Responsabili Uomini (Gru) e di Iside cooperativa antiviolenza. 
     
  • FAVARO VENETO, MUNICIPALIT√Ä - 27¬†- Il fenomeno della violenza sulle donne e interventi di contrasto
    Inserita¬†nella programmazione del capoluogo metropolitano, (vedi Venezia),¬†l'iniziatiava √® organizzata dalla Commissione delle Elette, in collaborazione con il Centro antiviolenza (Cav) del Comune di Venezia,¬†una delle strutture pi√Ļ ricche di storia¬†e di attivit√† del panorama nazionale. Si parla di violenza di genere nell'incontro pubblico in programma,¬†condotto dalla responsabile del Cav,¬†Patrizia Marcuzzo, a partire dalle 17.30 presso il Centro commerciale "La Piazza". Segue l'intrattenimento con la coreografia di ginnastica artistica e un¬†aperitivo rosso¬†musicato dall'Acoustic Duo¬†di Chiara Maccatrozzo.¬†
    Dalla stessa municipalità anche la Camminata di sensibilizzazione a Campalto domenica 28 novembre con partenza alle 10.30 da piazzale San Benedetto con tappa per l'inaugurazione della panchina rossa al Villaggio Laguna. 

     
  • JESOLO- 21 novembre¬†- Run in red¬†
    Corsa non competitiva per dire no alla violenza sulle donne. Indossando qualcosa di rosso. Da piazza Brescia, si comincia alle 10 per le iscrizioni. 
     
  • MARTELLAGO¬†- 12¬†e 29 novembre¬†-¬†#lamorenonfamale¬†
    Dedicati al Centro antiviolenza Sonia gli eventi di questo Novembre Donna: presentazione del libro "L'amore che non è" il 12, con l'autore e le operatrici del Centro, all'auditorium S. Salvatore. Sportiva invece la giornata del 29, per la "Camminata cittadina - III edizione" a partire dalle 9 da piazza Bertati: le quote di iscrizione saranno devolute al Centro. 
    Altro appuntamento il 20 novembre alle 20.45h con il concerto spettacolo "Quello che le donne dicono" di e con Monica Zuccon, presso l'auditorium di Olmo. 

     
  • MIRANO¬†- Varie date fino al¬†13 dicembre - 25 novembre contro la violenza sulle donne¬†
    All'insegna del coinvolgimento di tutta la città il calendario messo a punto dall'amministrazione comunale insieme a biblioteca e commissione pari opportunità, con l'inaugurazione della panchina rossa alla Casa della Musica il 20, il sit-in delle donne in nero solidali con le donne afghane il 25 e poi il presidio e altri eventi in piazza Martiri domenica 28, con un salto al Cinema Teatro il 29 per la proiezione del film "Antigone" della giovane regista canadese Sophie Deraspe. Chiude la rassegna, in dicembre, l'incontro con l'autrice e presidente della Casa di accoglienza delle donne di Milano, Manuela Ulivi, nell'atrio della Barchessa di Villa XXV aprile. 
    Altri appuntamenti coerenti con il periodo sono la mostra fotografica a cura dell'associazione Casa Mia Santa Bertilla, in programma alla Barchessa Giustinian Morosini di Villa XXV Aprile.' Mater et Magistra, educatrici miranesi anni 1950-'80 fino al 14 novembre. Con due eventi collaterali: giovedì 11 si parla di Maria Montessori, nell'incontro "La mente assorbente"; sabato 13 "Donne, sante, dee. Guida ragionata alla città di Venezia" con le autrici, Antonella Barina e Daniela Zamburlin. Entrambi alle 15.30

‚Äč

  • NOALE - Varie date fino al 2 dicembre - Vinciamo la violenza con dolcezza e partecipazione¬†
    Oltre alla "Pastina solidale" coordinato con altri comuni del miranese con le pasticcerie (vedi di seguito), Noale offre due temporanee: dal 21 al 28 l'installazione Le Rose con il knitting dell'associazione Super Coccole Scalda Cuore, e una videoinstallazione di Paola Volpato dal 20 al 30 novembre. Appuntamento con la Musica contro la Violenza il 25, con gli allievi delle Accademie musicali Lizard; appuntamenti per Educare alla non violenza il 27, per concludere il 2 dicembre con un incontro con il fotoreporter di guerra su "Afghanistan storia di un conflitto - Le donne afghane", evento a favore di Pangea onlus.
     

  • NOALE, MIRANO, SALZANO, SCORZ√ą, SPINEA¬†- Dal 20 al 30 novembre - Vinciamo la violenza con la dolcezza¬†(Pastina solidale)
    Con la collaborazione delle pasticcerie aderenti all'iniziativa, le pastine che consentono una donazione  al Centro antiviolenza Sonia e allo Sportello gestito dalla cooperativa Iside.  
     
  • PORTOGRUARO - 21 novembre - Wall of Dolls
    Iniziativa del Comune di Portogruaro che invita la cittadinanza a recapitare in un apposito contenitore presso il municipio una bambola, accompagnata da un pensiero, una poesia, un disegno, su una donna che ha subìto violenza. Con questi oggetti verrà allestita una installazione che sarà presentata domenica 21 novembre alle 11.45h in piazza Marconi.

     
  • SALZANO - 25 novembre - Non lasciateci sole!
    L'amministrazione comunale promuove un incontro, ad ingresso libero, nella villa comunale di Palazzo Romanin-Jacur, ore 20.45,¬†con Giulia Chinellato dell'editrice¬†Marietti 1820 e con¬†il Gruppo Lettori Volontari intorno a due testi: Comprare moglie. Storie di schiavit√Ļ e violenza e¬†Il piegatore di lenzuoli.¬†¬†¬†

     
  • SANTA MARIA DI SALA¬†- 13, 20, 25, 26 e 27¬†novembre -¬†Novembre Donna, Appuntamenti in Villa Farsetti¬†
    Letteratura e teatro: cinque appuntamenti organizzati dal Comune e dalla Consulta per le pari opportunità. Segnaliamo: il 25 musica e reading con i racconti di Serena Dandini "Ti ho amato da morire". Il 26 presentazione del libro "Io sono il nordest. Voci di scrittrici per raccontare un territorio": il ricavato della vendita del libro andrà ai centri antiviolenza del territorio.
     
  • SCORZ√ą - 25 novembre 2021 Giornata internazionale contro la violenza sulle donne¬†
    L'amministrazione comunale, attraverso l'assessorato alle Pari opportunità, oltre ad aderire all'iniziativa della Pastina solidale, inaugurerrà la sua "panchina rossa" alle 9h nel piazzale antistante la bibilioteca A. Stangherlin. Coinvolge inoltre gli alunni e le alunne della scuola Galilei nel progetto "Come pietra paziente", attraverso letture, monologhi, musiche e danze. 
     
  • SPINEA - Dal 20 novembre al 3 dicembre¬†- Settimana contro la violenza sulle donne ¬†
    L'amministrazione comunale, oltre ad aderire all'inziativa della Pastina solidale, si prepara ad una settimana impegnativa. Per esempio con la Maratona online di lettura testi scelti per il 25 novembre, dalla propria pagina facebook, e letti da dipendenti, sindaco e giunta; sit-in e gazebo informativo il 27 mattina in piazza Municipio con il Centro antiviolenza Sonia; il convegno Ricordati di Te: stalking, violenza di genere e strumenti di contrasto il 3 dicembre in Municipio con diretta streaming e infine l'iconica artista femminista Anarkikka con una temporanea dal 29 novembre al 5 dicembre alla biblioteca comunale.
    Promosso invece dall'Auser cittadina 
    in collaborazione con Iside, cooperativa antiviolenza, l'incontro Femminicidi e violenza di genere il 23 novembre, tenuto dalla presidente della cooperativa Giorgia Fontanella, con letture di Ilaria Barlese, in programma alle 15 alla sala Le Margherite di Villa Fiorita a Spinea.
     
  • TORCELLO - 25 novembre - Ingresso gratuito al Museo di Torcello alle donne
    La Città metropolitana di Venezia, in collaborazione con San Servolo srl, richiama l’attenzione del pubblico concedendo ad ogni donna nella giornata di giovedì 25 novembre 2021 l’ingresso gratuito al Museo di Torcello e invitando tutti i visitatori ad indossare un accessorio di colore rosso. Le visitatrici potranno accedere gratuitamente al museo dalle ore 10.00 alle 17.00 (ultimo ingresso 16.30)
     
  • VENEZIA - Dal 14 novembre al 2 dicembre - Citt√† di Venezia: Libere dalla Violenza¬†
    Tradizionale cartellone dell'amministrazione comunale del capoluogo metropolitano, che sfoggia le iniziative promosse dalle Municipalità, del mondo associativo e molto altro. Molti gli incontri di approfondimento e confronto sui temi legati alla violenza sulle donne. Ma per la giornata clou del mese, il 25 due appuntamenti di rilievo: il Premio Medea a Ca' Farsetti e la maratona organizzata da Mestre Mia con partenza dal Chiostro M9 alle 10.30 e, per concludere, un Aperitivo Rosso a Marghera. Maratone e camminate sono previste anche il 20, 27, 28 e 29 novembre. Esposizioni: dal 20 al 27 novembre i manufatti all'uncinetto del gruppo UnFiloCheUnisce, in via Garibaldi; i disegni delle scuole del Lido in giro per le vetrine dei negozi e un Angolo Arancio presso la biblioteca di Zelarino per la lettura di libri coerenti con il tema. Si segnala ancora il 27 l'appuntamento con il Centro antiviolenza del Comune di Venezia, organizzato dalla Municipalità di Favaro Veneto. 
    Segnaliamo inoltre, il 18 novembre, Noi non siamo sole
    , in una inedita collaborazione tra il Consolato onorario del Brasile a Venezia e la Questura di Venezia: un incontro informativo per la difesa delle donne vittime di violenza, che si tiene a Marghera, in via A. Nicolodi 21 alle 18h. Con gli interventi di: Maurizio Masciopinto, questore di Venezia e Helen Gnocchi, console onorario del Brasile e con la partecipazione del Centro Antiviolenza del Gruppo Maria da Penha e Mulheres do Brasil. Posti limitati, prenotazione obbligatoria. 
    Con il coordinamento Donne della Cgil Spi, il 2 dicembre alle 10.30, presso il Teatro Mabilia all'Antica Scuola dei Battuti di Mestre, è in programma un incontro pubblico dal titolo "A che punto siamo" con l'intento di individuare le azioni messe in atto dal Comune di Venezia per il contrasto alla violenza sulle donne e la partecipazione alla vita attiva. 

‚Äč

 

aggiornamento: 29/11/2021

 

Foto: wirestock per www.freepik.com