Cug, arriva il nuovo gruppo di lavoro: ecco a chi rivolgersi per saperne di più

gruppo di discussione
[02-02-2018] - Con un decreto firmato insieme dai capi dipartimento della funzione pubblica, Pia Marconi e delle pari opportunità, Giovanna Boda, è stato insediato il 30 gennaio scorso il nuovo gruppo di lavoro per sostenere le attività di avvio dei Comitati unici di garanzia, previsti in ogni ente della pubblica amministrazione. 
 
L'organismo, voluto dalla direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2011, ha il compito di monitorare e sostenere le attività di avvio dei Cug istituiti in osservanza delle disposizioni comunitarie su pari opportunità, valorizzazione del benessere organizzativo e contrasto alle discriminazioni. 
 
Per queste attività i Dipartimenti competenti mettono a disposizione una casella di posta elettronica (monitoraggiocug@palazzochigi.it) cui far pervenire quesiti e altri dati venissero richiesti nelle attività di monitoraggio. 
 
Il gruppo, che ha validità biennale, è composto da: 
- Oriana Calabresi, magistrata della Corte dei Conti
- Raffaella Silvestri, referendaria della Presidenza del Consiglio dei Ministri 
- Antonella Ninci, avvocatura regionale Inail per la Toscana
e le funzionarie dipendenti presso la Presidenza del Consiglio dei Minsitri
- Roberta Taglietti,  
- Anna La Rocca
- Emilia Maisano
Collabora alle attività del gruppo la Consigliera nazionale di parità, Francesca Bagni Cipriani
 
 
Per saperne di più: 
- Direttiva PCM 4 marzo 2011 di funzionamento dei Cug