Per le aziende

POSSONO RIVOLGERSI ALLA CONSIGLIERA DI PARITÀ LE AZIENDE CHE INTENDONO...

 

  • favorire la presenza femminile nella propria organizzazione
  • contrastare le discriminazioni di genere
  • sviluppare Azioni Positive (D. Lgs. 198/2006)
  • Accedere ai finanziamenti per i progetti di azioni positive a favore delle pari opportunità  tra donne e uomini sul lavoro (art. 44, D. Lgs. 198/2006. NB: i finanziamenti, in carico al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, sono stati erogati fino all'annualità 2013)

 

Risorse collegate

Foglietto illustrativo delle attività della Consigliera di parità 

Chi è la Consigliera di parità in carica

Contatti: consigliera.parita@cittametropolitana.ve.it

 

ultimo aggiornamento: 14/11/2017